Rimini

shutterstock_59869504Rimini di per sé è una gradevole cittadina che merita di essere visitata nel suo centro storico e nelle piccole vie che si aprono al passare del visitatore.

Da non perdere il Tempio Malatestiano, l’antico borgo San Giuliano e la Vecchia Pescheria, oggi luogo in cui ci sono molti locali notturni. Suggestiva ed imperdibile è la visita ai luoghi felliniani ed alla bellissima Marina Centro.

Una gita a Rimini porta alla scoperta di una località che non possiede solo il bel porto turistico e il vivace lungomare ma è un tesoro ricco di storia antica e cultura, denso di aspetti artistici che ancora oggi sono visibili.

Di particolare interesse sono le tradizioni locali che con orgoglio i riminesi portano avanti ed esaltano attraverso manifestazioni ed eventi a tema.
 Della Rimini romana si conservano ad esempio i resti della domus del Chirurgo presenti nella zona archeologica della città e nel Museo Archeologico sono esposti invece i vari reperti di scavo, come i bellissimi mosaici e il corredo chirurgico-farmaceutico.

Di particolare interesse sono inoltre i percorsi che vanno dal  Museo degli Sgaurdi al Museo della Città a cui nessun turista deve sottrarsi se desidera conoscere la storia antica di Rimini.

Molto carino è anche il Balnea Museum in cui sono esposti due secoli di vacanze raffigurati in 3600 opere  – tra reperti d’epoca, foto, dipinti e miniature – che raccontano di come si sia evoluto il rapporto tra l’uomo ed i bagni al mare. Molto singolare questo museo ma di grande interesse storico locale.